Coyote X

coyote_x

coyote_x

Nel panorama delle “muscle car tv series” la COYOTE X di Hardcastle and McCormick fu probabilmente una scommessa vinta, non avendo in teoria nulla delle caratteristiche estetiche delle sue colleghe come la ford grand torino di Starsky & Hutch, o la dodge Charger di Hazzard, per dire. Ma a ben vedere tre sono gli elementi riconoscibili per un successo quasi assicurato: Veloce, Unica e fortemente identitaria, tanto da avere un suo nome proprio. Al solito gli americani, che in queste cose ci sanno davvero fare, chiesero all’uomo giusto di progettare questo mezzo, ovvero il mitico George Barris delle BARRIS KUSTOM INDUSTRIES, che di TV CARS se ne intendeva parecchio e diciamocelo, non ne ha mai sbagliata una.

coyote x

La COYOTE X era in realtà una Mc Laren M6GT del 1967 (voluta da Bruce Mc Laren che ne curò lo sviluppo) ed era a tutti gli effetti una dei tre protagonisti, insieme al giudice Hardcastle (Brian Keith) e a Skid (Daniel Hugh Kelly), un ex-galeotto impegnati in una serie di avventure in cui i due -ops- i tre isi trovavano a indagare su vecchi casi irrisolti. Il lay-out della puntata aveva sempre come cardine fisso almeno un inseguimento “appàlla” con litri di benza e chili di vetroresina che andavano regolarmente in fumo. Il tutto condito da un song theme super azzeccata, se non ve la ricordate, ve lo linko qui sotto.

LA SIGLA INIZIALE

Invece il poster l’ho disegnato io, perché nel GARAGE73, una Coyote non poteva davvero mancare. Domande?

 

Join the conversation

TOP
Seguici

SHOPPING BAG 0

Wishlist

Login

Password Recovery

Lost your password? Please enter your username or email address. You will receive a link to create a new password via email.